bio

By isabella • • 5 apr 2012
 
 
 
IsabellaB1
 
 
 
 
 
Ho studiato presso il Liceo Artistico Santa Caterina di Treviso per poi conseguire la laurea presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Per qualche anno, ho lavorato nello studio Bellavitis Associati Architetti a Venezia, impegnato nella progettazione e nel restauro architettonico. In seguito ho collaborato come consulente e disegnatrice per la realizzazione di abiti presso uno studio di rappresentanze abbigliamento a Treviso, approfondendo l’uso dei tessuti e dei colori. In tutte le mie attività, seppur diverse tra loro, la mia ricerca guarda a quella creatività e quelle arti che originano da un “dialogo” tra uomo e natura. Da qui il mio interesse per le forme e gli ambienti delle architetture di terra, dall’abitare che nasce in armonia con la natura, e per quei manufatti costituiti da materiali presenti in natura. Dal 2006 inizio la mia attività dedicandomi alla conoscenza e alle possibili realizzazioni attraverso l’utilizzo della terra cruda. In parallelo studio le tecniche della ceramica approfondendo le caratteristiche dell’argilla, specializzandomi negli intonaci artistici in terra cruda e calce applicati prevalentemente nell’architettura degli interni.
Sono particolarmente attratta dalla superficie terrestre, dalla sua trasformazione e dalla varietà di forme con la quale si manifesta. Questa fascinazione ha alimentato una ricerca sulle superfici di uno spazio architettonico, sulla sua “pelle” intesa come membrana che filtra dati tra interno ed esterno e sulla valenza estetico artistica del materiale terra.
L’utilizzo della terra cruda all’interno di contesti tra loro diversi (urbano, rurale etc.), l’educazione informale, la rivitalizzazione e la cura di un ambiente, “ l’ecologia della sensibiltà ”, sono alcuni dei temi che fanno da riferimento nel mio lavoro.